Maybeshewill, No Feeling is Final: un mondo nuovo

Di |2021-11-30T09:19:43+01:0030 Novembre 2021|Dischi, Musicassette|

“No Feeling is Final è nato dall’esasperazione, dalla consapevolezza di vivere in un mondo diretto verso l’autodistruzione. Guardiamo le foreste bruciare e il livello dei mari salire. Il tutto mentre i peggiori aspetti dell’umanità sono quotidianamente messi in mostra da chi è al potere; rabbia, paura, avidità, apatia. Vediamo illuminare i nostri schermi con tutte le ingiustizie, tutti i conflitti, [...]

KK’s Priest: Sermons of the Sinner spacca il culo

Di |2021-11-29T16:31:47+01:0016 Novembre 2021|Dischi, Musicassette|

Le letture riguardo il sorprendente debutto dei KK’s Priest di K.K. Downing e Tim Ripper Owens sono molteplici, ma partono tutte da un presupposto: spacca il culo. Sermons of the Sinner rappresenta il ritorno del fondatore dei Judas Priest a più di dieci anni dalla sua fuoriuscita dal gruppo; oltre che il ritorno di Tim Ripper Owens in una produzione [...]

Federico Albanese, Fredenwalde – Teil I: alla finestra

Di |2021-11-01T17:58:27+01:001 Novembre 2021|Dischi, Musicassette|

Federico Albanese è il compositore italiano contemporaneo più famoso nel mondo dopo Einaudi, ma a casa nostra risulta inspiegabilmente quasi inesistente. Fortunatamente Berlino lo ha accolto a braccia aperte e da quasi dieci anni è in grado di diffondere la sua arte nel mondo. La sua carriera si intersecherà spesso con quella del nobile pianista Torinese tramite alcune collaborazioni, e [...]

Cos’è il Post-Rock? – Parte 3 – La seconda ondata dalla fine degli anni ’90 a oggi

Di |2021-10-27T20:21:09+02:0027 Ottobre 2021|Monografie (Artisti), Monografie (Varie), Musicassette|

Dopo aver provato a identificare i semi che hanno generato il Post-Rock, dopo aver ammirato la sua esplosione implosiva, ora l’obiettivo è capire cosa è diventato. E in un certo senso è diventato proprio quello che non voleva essere: un genere codificato. Gruppi come Mogwai e Godspeed You! Black Emperor potevano tranquillamente essere inclusi nella prima ondata in quanto stavano [...]

Cos’è il Post-Rock? – Parte 2 – La prima ondata di inizio anni ’90

Di |2021-10-27T20:22:44+02:0018 Ottobre 2021|Monografie (Artisti), Monografie (Varie), Musicassette|

Dopo aver parlato del Proto Post-Rock, arriviamo al cuore della questione. I primi anni Novanta, Simon Reynolds, Louisville, Chicago, gli strumenti rock per cose non rock, gli anti-divi, i gruppi che si sciolgono appena finito di registrare un disco seminale, e tutto il resto. E partiamo subito dividendo il mondo in due: UK e USA. Nel Regno Unito gli anelli [...]

Cos’è il Post-Rock? – Parte 1 – Il Proto Post-Rock dai Velvet Underground a Talk Talk e Slint

Di |2021-10-27T20:23:38+02:0011 Ottobre 2021|Monografie (Artisti), Monografie (Varie), Musicassette|

La prima menzione del Post-Rock su MangiaCassette risale a un mio articolo sul Progressive Rock moderno di quasi tre anni fa, lo definii “un genere derivante dalla scena alternativa, normalmente contraddistinto da pezzi strumentali, chitarre oltremodo distorte e tanta atmosfera. Mogwai, Explosions in the Sky, Godspeed You! Black Emperor e God is an Astronaut ne sono alcuni validissimi esempi.” Tanto [...]

MONO: la danza di Pilgrimage of the Soul

Di |2021-09-26T14:07:01+02:0026 Settembre 2021|Dischi, Le ReceNarrative, Musicassette|

Un cielo stellato, lo spazio siderale, tutto è illuminato. Mettiamo un po’ a fuoco e scorgiamo due sagome, due anime. La prima si staglia tra una nebulosa e il pianeta terra, la seconda si forma irradiandosi da un cratere lunare. Poi inizia la danza. Le due sagome si rincorrono; a tratti furiosamente, a tratti timidamente, talvolta abbracciandosi, talvolta in preda [...]

Tutti gli album degli Iron Maiden dal peggiore al migliore

Di |2021-09-21T13:39:42+02:0020 Settembre 2021|Dischi, Monografie (Artisti), Musicassette|

Gli Iron Maiden hanno rappresentato il mio trionfale ingresso nel mondo del metal nel lontano 1997. Non avevo ancora 14 anni e fu amore al primo ascolto. Best of the Beast era l’album, la loro prima collezione con le migliori canzoni, Can I Play with Madness? fu il primo pezzo che mi fece innamorare. Poi arrivarono tutti gli altri. L’anno [...]

MangiaCassette + Radio Quar: OH MY…!

Di |2021-10-07T17:10:15+02:0020 Settembre 2021|Le Playlist, Radio Quar|

Il Giovedì alle ore 21.00 mi trovate su Radio Quar con OH MY...! Ogni settimana un approfondimento di un'ora focalizzato su un genere musicale. Post-Rock, Classica, Jazz, Metal, Prog, Italiana, EBM, Stoner, Space Rock, Future Pop, Shoegaze e tantissimo altro. Le selezioni spaziano tra artisti conosciuti e artisti di nicchia con l'obiettivo di raccontare questi generi ogni volta con un [...]

Deafheaven, Infinite Granite e i Klimt 1918

Di |2021-09-13T17:39:57+02:0013 Settembre 2021|Dischi, Musicassette|

I Deafheaven hanno finalmente fatto un disco shoegaze. Li aspettavamo da tempo, ma sembrava che il coraggio di scrollarsi di dosso la patina black metal non sarebbe mai arrivato. Anche se forse non ce lo saremmo aspettato COSÌ TANTO shoegaze. Infinite Granite è un triplo salto mortale carpiato bendati rispetto al precedente Ordinary Corrupt Human Love, e lo è in [...]

Torna in cima