All’improvviso uno sconosciuto

Artisti che conosciamo soltanto noi e che piacciono solo a noi, ma che meritano ben altre vetrine.

Lucifer’s Friend, …Where the Groupies Killed the Blues: il disco impossibile

Di |2020-02-18T18:01:14+01:0018 Febbraio 2020|All'improvviso uno sconosciuto, Musicassette|

Su …Where the Groupies Killed the Blues dei Lucifer’s Friend c’è tutto. Ma tutto cosa? TUTTO. E non me ne capacito. Dopo decine di ascolti non riesco a capire. Non riesco a capire come un disco del 1972 possa essere così sconosciuto e allo stesso tempo contenere tutto il necessario per essere l’opera della vita. Conoscevo i Lucifer’s Friend da [...]

Bjorn Riis, gli Airbag e il suono

Di |2019-05-16T16:37:04+02:0016 Maggio 2019|All'improvviso uno sconosciuto, Musicassette, Nuovi dischi|

Con la scusa di un nuovo album ho deciso di portavi alla scoperta di un nuovo illustrissimo sconosciuto. Per farlo partiremo per un viaggio in Norvegia, tra atmosfere oniriche, sognanti e settantiane incontrando la chitarra di Bjorn Riis e i suoi Airbag. Il gigante Norvegese è appena quarantenne e appartiene a quella generazione intermedia che può essere cresciuta a pane, [...]

Wax Audio: quando i DJ suonano

Di |2019-04-18T16:54:14+02:0018 Aprile 2019|All'improvviso uno sconosciuto, Musicassette|

All’improvviso uno sconosciuto è una rubrica che nasce per introdurre i nostri lettori ad artisti che probabilmente non conoscono. Potreste non conoscerli perché sono di nicchia, perché sono stati bistrattati da sempre o perché per molti non sono nemmeno artisti. È proprio l’ultimo il caso di Wax Audio. In realtà avevo cominciato a scrivere una lunga dissertazione sul perché alcuni [...]

RanestRane, rock progressivo e cinema d’autore

Di |2019-02-28T18:04:14+01:0028 Febbraio 2019|All'improvviso uno sconosciuto, Musicassette|

“RanestRane? Ranestrein? No, Rane Strane, in Italiano! Eh? Le Rane Strane? Già!” Questo discorso virtuale andò in scena nel mio cervello quando mi resi conto del nome di questo gruppo scoperto un po’ per caso grazie a Spotify. Già, perché esiste un gruppo Rock Progressivo romano che si chiama RanestRane, esiste da oltre vent’anni e ha inciso solo concept album [...]

Giacomo Voli e l’integrità artistica

Di |2019-01-16T16:48:40+01:0016 Gennaio 2019|All'improvviso uno sconosciuto, Musicassette|

Apriamo il capitolo Sanremo parlando di qualcuno che non ci sarà, ovvero Giacomo Voli. Il trentatreenne di Correggio ha infatti partecipato alle selezioni di Sanremo Giovani e per quanto mi riguarda è una delle voci rock/metal italiane migliori degli ultimi anni. Peccato solo che la sua fama sia inversamente proporzionale alla sua ugola. Come forse saprete, la sua storia comincia [...]

Winterhawk e gli universi paralleli

Di |2018-12-27T10:24:41+01:0010 Dicembre 2018|All'improvviso uno sconosciuto, Musicassette|

"Potete scommettere che da qualche parte esiste un universo parallelo nel quale il capolavoro dei Winterhawk Free to Live è più osannato di Stairway to Heaven e Jordan Macarus suona nei Deep Purple al posto di Steve Morse. Sì, i Winterhawk sono così spettacolari." Parte col botto la rubrica All'improvviso uno sconosciuto e si potrebbe chiudere qui. Questa libera citazione da una recensione di Classic [...]