Black to the Future: il poema epico dei Sons of Kemet

Di |2021-06-09T09:17:37+02:009 Giugno 2021|Dischi, Musicassette|

“Jazz” è una parola complicata, tra le più indefinibili. Una parola che però, nonostante questo, rimanda (tra le altre) a immagini precise di trombe, sassofoni, contrabbassi, pianoforti, luci soffuse, fumo e rumore di bicchieri; è New Orleans, è Chicago, è New York; ma è anche una piccola città in mezzo al Belgio e si declina in mille forme, dallo swing, [...]