Pink Floyd The Wall: una rivalutazione grazie alle RanestRane

Di |2020-11-10T09:50:02+01:0020 Ottobre 2020|Dischi, Film, Monografie (Varie), Musicassette|

Va bene, lo dico subito: ho sempre trovato The Wall un disco estremamente sopravvalutato. Al di là di alcune, ovvie, grandissime canzoni, mi è sempre sembrato uno degli album meno organici che io abbia mai ascoltato, la voce dissonante di Roger Waters non ne ha mai facilitato l’apprezzamento, e la tanto elogiata narrativa l'ho sempre trovata molto poco efficace. Questo [...]